Regione Piemonte

Consiglio Comunale 28/11/2018

Published on 29 November 2018 • Comune

Ieri sera alle ore 21,00 ha avuto luogo il Consiglio Comunale presso la sala del Consiglio "Rita Levi Montalcini". Sono stati trattati gli argomenti del giorno come pubblicato anche su questo sito.

La prima delibera approvata, illustrata dalla responsabile del servizio Ragioneria V. Gioda, riguardava l'ultima variazione di Bilancio per il 2018 che ha principalmente consentito, per la normale amministrazione, di finanziare i vari capitoli in più o in meno a seconda delle variazioni inevitabili rispetto alle previsioni (ad esempio i costi di energia). Oltre a questo l'amministrazione ha potuto applicare 33.000 € di avanzo amministrativo che consente di aumentare gli investimenti per questo 2018, con possibilità di eseguire i lavori anche nei primi mesi del 2019. Riusciremo quindi ad asfaltare ancora strade per 35.000 €, ad acquistare un trattorino tagliaerba per la manutenzione giardini, a cambiare la caldaia presso i locali comunali in via Albanj, a completare il riordino dell'area belvedere a San Secondo, a fare le scorte di asfalto a freddo a nuova tecnologia, più resistente per i rattoppi e altro ancora.

Il secondo punto, illustrato dal resposabile del servizio Tecnico N. Monteleone, ha visto l'approvazione del nuovo Regolamento Edilizio comunale, adeguandolo alle normative della Regione Piemonte, in modo da farlo diventare uno strumento operativo anche per la variante generale, ferma da 25 anni, che questa amministrazione si vanta di portare avanti per la sua chiusura definitiva nel 2019.

Il terzo ed il quarto punto erano correlati e hanno visto il Consiglio favorevole a dare mandato al Sindaco di recedere dalla ATL Astiturismo, ed aderire alla nuova ATL Langhe Monferrato e Roero, che si sta formando con un gran contributo della zona del Basso Monferrato astigiano, cioè il nostro territorio del nord astigiano. Una nuova realtà che aiuterà a promuovere turisticamente  il nostro territorio.

Tutti i presenti hanno votato favorevolmente, tranne un astenuto ad ognuna delle delibere, senza motivare tale scelta. Al termine del Consiglio, il Sindaco ha illustrato su richiesta, alcune modifiche che sono state comunicate sulle tempistiche e sulle modalità dei lavori per la BUL, e sul proseguo dei lavori nell'area belvedere di San Secondo.

Il Sindaco a nome dei consiglieri di maggioranza, esprime "grande soddisfazione per l'approvazione della variazione di bilancio che consentirà di disporre di ulteriori risorse da dedicare soprattutto a migliorare le strade. Ferrere inoltre entra a pieno diritto come paese turistico riconosciuto dalla Regione Piemonte, nella ATL Langhe Monferrato Roero e cercherà di sfruttare tutte le opportunità per continuare a sviluppare il settore turistico come ha fatto in questi ultimmi anni. Chi si è astenuto dimostra di non avere idee, nè a favore, nè contrarie".